esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (8)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (8)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Virtus Rosarno rimanda battuto il Città di Guardavalle [FOTO]

2023-05-02 12:00

Redazione

CALCIO, Prima Categoria Girone C,

Virtus Rosarno rimanda battuto il Città di Guardavalle [FOTO]

La Virtus Rosarno batte per 2-0 il Guardavalle, restando così in scia della capolista San Nicola da Crissa, oggi vincente sul campo del Chiaravalle. P

La Virtus Rosarno batte per 2-0 il Guardavalle, restando così in scia della capolista San Nicola da Crissa, oggi vincente sul campo del Chiaravalle. Per i pianigiani si rivelano decisive, nella seconda frazione, le realizzazioni di Ocampo e Barrese.

Queste le parole del capitano della Virtus Rosarno, Salvatore Pantano:

È stata una delle partite più difficili di quest’anno. Il Guardavalle è una bella squadra, che ambisce ai play-off e che è venuta, giustamente, a giocarsi le sue possibilità in casa nostra. Siamo riusciti a sfruttare le occasioni che abbiamo creato e ad essere cinici. In altre partite, da questo punto di vista, abbiamo fatto più fatica, come ad esempio contro la Nuova Valle. Col mister lavoriamo molto duramente durante la settimana e i risultati si vedono. L’unico nostro rammarico è che oggi non abbiamo guadagnato punti sulle nostre rivali. Ma noi ce la metteremo tutta per vincere da qui alla fine, sperando in un passo falso di San Nicola da Crissa e Borgia.”

L’allenatore del Guardavalle, Lorenzo Rudi, si esprime invece così:

Abbiamo creato molto, abbiamo avuto delle buone occasioni per passare in vantaggio ma il Rosarno è stato più cinico di noi. Un vero peccato. Questa sconfitta non scalfisce il nostro obiettivo, che rimane sempre la zona play-off, anche se torniamo a casa con l’amaro in bocca. In queste due settimane di pausa lavoreremo e recupereremo qualche elemento, così saremo pronti ad affrontare il finale di stagione. Volevo ringraziare la città di Rosarno per aver omaggiato il nostro tifoso, Matteo, che sta lottando tra la vita e la morte contro un brutto male. Un plauso alla loro dirigenza e ai loro tifosi, che sono il dodicesimo uomo in campo e si è visto nella partita di oggi.”

Bello infine il post da parte della squadra ospite che ha voluto ringraziare la società della Virtus Rosarno per il pensiero rivolto prima della gara verso il giovane Matteo.
Un doveroso e commosso ringraziamento da parte di tutta la comunità Guardavallese alla società Virtus Rosarno, alla tifoseria e a tutta la comunità Rosarnese per l’accoglienza ricevuta e per questa splendida iniziativa. Questo è il calcio che vogliamo promuovere e per cui lavoriamo duramente ogni singolo giorno”.

VIRTUS ROSARNO: Galluzzo, Fida, Aremare, Pantano, Zavaglia, Cutano, Maccarone, Galati, Ocampo, Carbone, Barrese. In panchina: Ungaro, Alviano, Sorbara, Rachele, Oppedisano, Deleo, Tassone, Matalone, Albanese. All.: Biagio De Domenico.

CITTA’ DI GUARDAVALLE: Scuteri, Pacetta, Fraietta A., Guido, Fraietta G., Chiera, Moio, Tedesco, Marino, Iorfida, Panaja. in panchina: Panarello, Pirritano, Primerano, Sanneh, Minervino, Fraietta G., Amato, Lorenti, Romeo. All.: Lorenzo Rudi.

virtus-rosarno-banner_03.jpeg