esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-gif-maker (9)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-gif-maker (9)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Un jolly alla corte della Virtus Rosarno

2023-07-15 18:27

Marco D'Agostino

CALCIO, Promozione, virtus rosarno, De Domenico, Leonello,

Un jolly alla corte della Virtus Rosarno

"Appena ho saputo della chiamata da parte della Virtus Rosarno ho capito che è il posto giusto per crescere e far bene"

simone-leonello-virtus-rosarno.jpeg

La Virtus Rosarno mette a segno un altro colpo di mercato: alla corte di Biagio De Domenico è infatti arrivato Simone Leonello, classe 2003. Il nuovo acquisto della società amaranto è un jolly, che all’occorrenza può giocare a centrocampo e ricoprire il ruolo di esterno, sia basso che alto.

 

Leonello è cresciuto nella Young Boys Palmi, scuola calcio in cui ha militato fino ai Giovanissimi. Ha poi completato il suo percorso giovanile vestendo le maglie di Gioiese (Allievi) e Palmese (Juniores). Due anni fa ha militato tra lefila dalla Cinquefrondese, in Promozione, e lo scorso anno è stato in forza alla Palmese, con la quale ha festeggiato il salto di categoria dalla Promozione all’Eccellenza.

 

Sotto riportiamo le prime parole del nuovo arrivo della Virtus Rosarno:

“Appena ho saputo della chiamata da parte della Virtus Rosarno ho capito che è il posto giusto per crescere e far bene; parlando con il mister De Domenico ho avuto la conferma di ciò. L’anno scorso ho seguito molto la squadra poiché erano presenti molti miei ex compagni, che ritroverò quest’anno, e vedendo le immagini dei tifosi si capisce che piazza sia Rosarno. Sicuramente vorrò ripetere le buone prestazioni e quello fatto la passata stagione, ovvero il salto di categoria.”