esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (8)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (8)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Esclusiva - Giuseppe Mollica: "L' A.C. Locri, rimarrà a Locri"

2023-09-07 18:21

Rocco Calandruccio

CALCIO, Serie D, SPORT SOTTO I RIFLETTORI, intervista, serie d, locri, Giuseppe Mollica,

Esclusiva - Giuseppe Mollica: "L' A.C. Locri, rimarrà a Locri"

Il presidente del Locri, Giuseppe Mollica fa il punto sulla nuova stagione sportiva

locri_02.jpeg

In esclusiva ai nostri microfoni l'avvocato Giuseppe Mollica, presidente dell'AC Locri, il quale ha smentito le voci di un'ipotetica fusione tra la sua società e la Reggina. Per finire, il massimo dirigente amaranto, ha fatto il punto sulla nuova stagione dopo un'estate piuttosto tormentata. Il Locri sarà  protagonista in Serie D, grazie ancora una volta agli sforzi profusi da parte di una proprietà che vuole portare avanti con cuore e orgoglio una tradizione storica, per amore verso la città e la sua gente.

 

Giuseppe Mollica (presidente Locri): "Nessuno mi ha mai contattato per proporre o discutere una fusione tra il Locri e la Reggina. Il titolo dell' AC Locri, rimarrà a Locri, almeno finché ci sarò io al timone. L'unica cosa vera, è che io avevo dato la mia disponibilità a dare una mano alla città di Reggio nel caso ce ne fosse stato bisogno, ma escludo la possibilità di una fusione societaria con la Reggina, a cui auguro di ripartire al meglio e tornare il primo possibile nel calcio che conta. Riguardo il Locri della nuova stagione, abbiamo deciso di darci una nuova dimensione, scegliendo di puntare su un mix di giovani ed elementi di esperienza di buonissimo livello, utili  per centrare l'obiettivo salvezza. Domenica esordio col botto, il derby con il San Luca, che sinceramente speravo di  affrontare più avanti. Dico questo perché ne avrebbe avuto beneficio lo spettacolo in campo, mentre alla prima giornata entrambe le formazioni non possono affrontarsi al meglio delle loro possibilità. In ogni caso c'è da attendersi una gara combattuta e corretta, tra due società amiche che metteranno come sempre la sportività al primo posto. Con il presidente Giampaolo, oltre ad essere colleghi siamo anche ottimi amici. Il San Luca è reduce da un momento non semplice, ma come ho detto avrei preferito affrontarli più in là. A prescindere da quale sarà il risultato finale, lo accetteremo con molta sportività e serenità. Mi aspetto una bella cornice di pubblico, considerata la passione e l'entusiasmo di due tifoserie straordinarie".