esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Riunione delle società del calcio dilettantistico a Gioia Tauro

2023-11-20 08:16

Redazione

CALCIO, CALCIO GIOVANILE, Seconda Categoria, Terza Categoria, LND Gioia Tauro, Saverio Mirarchi, riunione annuale, LND Calabria, Domenico Luppino, Antonio Pisano, Francesco Falleti, Adriano Polifrone, Francesco Catona, Aia Reggio Calabria, Aia Taurianova,

Riunione delle società del calcio dilettantistico a Gioia Tauro

Rinnovato l'appuntamento annuale e, nell'occasione, consegnate le targhe disciplina

lega-riunione-società-171123_41.jpeg

In occasione della riunione annuale che si è tenuta alle Cisterne di Gioia Tauro, nutrita la presenza di varie società del calcio dilettantistico reggino che hanno seguito attentamente tutta la manifestazione. Al tavolo dei lavori insieme al sindaco Aldo Alessio si è accomodato il presidente della LND Calabria Saverio Mirarchi ed il suo vice Domenico Luppino, Antonio Pisano e Francesco Falleti della delegazione di Gioia Tauro, il presidente Aia di Taurianova Adriano Polifrone ed il presidente Aia Reggio Calabria Francesco Catona e Massimo Costa, coordinatore regionale SGS.


È stata messa in risalto la situazione arbitrale, con alcune società ad evidenziare arbitri troppo giovani e ancora acerbi ad dirigere una partita di calcio. In risposta è arrivato l’intervento accorato di Polifrone a favore dei giovani arbitri, che, evidenziando l’effettiva giovane età di alcuni direttori di gara, ha spiegato che questi vanno aiutati e non attaccati, per dare loro modo di crescere. 
Mirarchi nel suo intervento ha voluto ricordare l’importanza del torneo delle Regioni di calcio a 5, che nella prossima edizione si svolgerà in Calabria, oltre che ha ricordato l’importanza della figura dell’arbitro, che insieme ai giocatori in campo danno vita allo sport più amato.


Si è passato poi alla consegna delle targhe disciplina della scorsa stagione, premiando per la categoria Amatori il San Calogero Calimera ed il Limbadi Calcio, per la Terza categoria la Jonica Siderno, il Varapodio Calcio per la Seconda categoria, i giovani dell’Under 15 del Polistena Calcio a 5 ed i giovani Under 17 del Cittanova Calcio.