esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (8)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (8)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Finisce a reti inviolate la sfida tra Saint Michel e Melito

2023-12-17 10:44

Rocco Trimboli

CALCIO, Promozione, saint michel, calcio, mammoliti, Melito, Cormaci,

Finisce a reti inviolate la sfida tra Saint Michel e Melito

Un punto per parte nell'ultima gara del 2023

saint-michel_melito-01.jpeg

Pareggio ad occhiali nell’ultima sfida del 2023 che chiude contestualmente il girone d’andata del campionato di Promozione.

La Saint Michel guidata da Mr. Mammoliti scendeva in campo con la voglia di conquistare l’intera posta in palio per tenere il passo di Ardore, Capo Vaticano e Atletico Maida nei piani alti di classifica, d’altro lato il Melito di Mr. Cormaci reduce dell’ottima prestazione della scorsa settimana contro il Gallico Catona dove si era imposto per 2-1, si è presentato al comunale di Rizziconi con tutti i buoni propositi per confermare il momento positivo della propria squadra.

 

Al via la Saint Michel cerca di dettare il passo con un crescendo minuto dopo minuto che la porta più volte verso la rete avversaria difesa dal n.1 Larizza, diverse le conclusioni da parte dei gioiesi i quali sembrano avere in pugno la gara ma sfortunatamente per loro le conclusioni più insidiose a cura di Jaithe e della new entry Bellamace si stampano sui legni della porta avversaria negando la possibilità di sbloccare il risultato.

 

Il tecnico Mammoliti considerando la gara alla propria portata cerca di insistere nel secondo tempo alzando il baricentro della squadra, un assalto nella metà campo del Melito che ha avuto però in più occasioni la possibilità di innescare delle ripartenze pericolosissime in proprio favore.

L’ultimo quarto di gara è stato proibitivo per i deboli di cuore con le due formazioni che hanno creato continui ribaltoni, ad avere le occasioni più ghiotte è stato il Melito che per ben due volte consecutive ha sfiorato il gol con Buades, il quale al 32’ colpisce la traversa in modo clamoroso dopo aver ricevuto un’ottima palla da Troncoso, al 38’ è stato invece il n. 1 Panuccio a murargli una conclusione dalla distanza ravvicinata che ha fatto tremare la squadra di casa.

 

Un punto per parte che in modo giusto va a scandire gli equilibri in campo, rammarico per la Saint Michel che perde l’opportunità di rimanere agganciata al duo di testa e si vede sorpassare anche dall’Atletico Maida vittorioso sul Gallico Catona, ma al cospetto di quanto successo nei minuti finali può guardare il bicchiere mezzo pieno di giornata.

 

Alla formazione di Mr. Cormaci va un grosso plauso per aver saputo resistere, aiutata da un pizzico di fortuna, all’ottimo primo tempo dei gioiesi, nonostante l’occasione per conquistare l’intera posta in palio i melitesi possono essere soddisfatti del punto portato a casa in un campo dove la Saint Michel chiude il proprio girone d’andata da imbattuta.

saint-michel_melito-06.jpegsaint-michel_melito-02.jpeg
saint-michel_melito-03.jpegsaint-michel_melito-01.jpeg