esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (13)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (13)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Palmese – Vigor Lamezia, neroverdi alla ricerca di punti

2024-01-20 07:10

Francesco Lacquaniti

CALCIO, Eccellenza, eccellenza, palmese, Vigor Lamezia,

Palmese – Vigor Lamezia, neroverdi alla ricerca di punti

Per quel che riguarda la rosa il vulcanico patron Sergi, ha già annunciato un colpo in entrata

palmese---digiesse-praia-tortora-261123_32.jpeg

Gli incroci tra Palmese Vigor Lamezia (tanti e molti in campionati riconducibili all’attuale Serie D, negli anni ’80 se ne ricorda uno nell’allora Interregionale, con i lametini allenati da un giovanissimo Claudio Ranieri, finito 1-1) risalgono al lontanissimo passato, i primi contro l’allora Vigor Nicastro nell’ostico campionato di Promozione (una sorta di Serie D di oggi) ma ancor prima nel campionato di Prima Divisione Calabria 1947-48 con l’allora Pro Palmi (erano gli anni di: De Nicola, Oriana, Parrello…) che tra le mura amiche vinse 2-1.

 

È, invece, recentissima (campionato di Promozione 2022-23) l’ultima uscita dei neroverdi in casa con i lametini vittoriosi alle pendici del monte Sant’Elia 1-4. La sfida contro la Vigor Lamezia in programma a Palmi domenica 21 gennaio 2024, valevole per la diciottesima giornata del campionato di Eccellenza (arbitrerà Danilo Frascà di Locri), sarà sfida che la Palmese (risucchiata nuovamente nell’impervia zona play out) dovrà cercare quantomeno di non perdere senza ovviamente disdegnare un eventuale successo ma contro l’undici lametino, macchiatosi fuori casa di qualche giro a vuoto (3 sconfitte) ma reduce dallo 0-2 in casa della Morrone e in piena corsa play off, servirà scendere in campo senza commettere sbavature difensive (col Sambiase da questo punto di vista si è parecchio difettato) nella speranza che la fase offensiva (nell’attesa che si sblocchi l’attesissimo Ouattara, l’unico a reggerla è Militano) inizi a dare l’indispensabile contributo alla causa neroverde. 

 

Per quel che riguarda la rosa il vulcanico patron Sergi, che non vuol lasciare nulla di intentato, ha già annunciato un colpo in entrata (per ufficializzarlo si è in attesa del transfert) e un altro sarebbe in dirittura d’arrivo.