esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (8)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (8)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

La pioggia bagna la vittoria della Virtus: 1-0 al San Nicola Da Crissa [FOTO]

2024-02-25 18:29

Marco D'Agostino

CALCIO, Promozione, calcio, Corrao, promozione, virtus rosarno, San Nicola da Crissa,

La pioggia bagna la vittoria della Virtus: 1-0 al San Nicola Da Crissa [FOTO]

I padroni di casa ci credono di più e Corrao mette il sigillo sulla vittoria contro i sannicolesi

virtus-rosarno---san-nicola-da-crissa-250224_175.jpeg

La Virtus Rosarno, sotto una pioggia incessante, riesce a battere di corto muso il San Nicola da Crissa, conquistando la quinta vittoria consecutiva. Tre punti importanti e pesantissimi, con cui i pianigiani agganciano i sannicolesi a quota 33 punti in classifica. Al 2’, ci prova Misale dalla fuori, ma il suo tentativo è troppo debole e perciò Mengoni non ha difficoltà a bloccare la sfera. Circa 10 minuti dopo è il turno di Corrao, il quale colpisce di testa senza trovare la porta. Sul finire del primo tempo, invece, si registrano due occasioni per gli ospiti. Al 41’ Malerba, in posizione defilata, lascia partire un sinistro sul quale Licastro risponde presente. In pieno recupero, Cannitello si trova a tu per tu con Licastro, ma la sua conclusione non crea problemi all’estremo difensore dei rosarnesi, che blocca agevolmente. 

 

Nel secondo tempo, i padroni di casa giocano meglio e sembrano crederci di più, mentre gli ospiti non si fanno vedere molto in avanti. Il San Nicola da Crissa ha comunque un’occasione al 18’ con Mari dai 20 metri, ma anche qui Licastro si fa trovare preparato respingendo il tiro. L’ultima mezz’ora di gioco è targata Virtus Rosarno. La squadra di Megna prova in tutti i modi a trovare quella rete che gli consentirebbe di ottenere tre punti d’oro. Al 23’, su un cross di Velletri dalla destra, Artuso manca per un pelo il pallone da pochi passi dalla linea di porta. Al 27’ ci prova nuovamente Misale da fuori, ma ancora una volta il numero 77 della Virtus carica troppo il suo sinistro, con la sfera finisce alta non di molto. È al 32’ che arriva la rete decisiva: a realizzarla è Corrao, il quale sfrutta un traversone di Velletri e schiaccia perfettamente il pallone, che si insacca alla destra di Mengoni.

 

Galleria fotografica a cura di Giovanni Nasso

virtus-pubblicità_03.jpeg