esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (10)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (10)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Under 19, Digiesse PraiaTortora-Sambiase la sfida per il titolo

2024-05-01 17:06

Redazione

CALCIO, CALCIO GIOVANILE, calcio, calcio giovanile, Under 19, Sambiase, Digiesse PraiaTortora, LND Calabria,

Under 19, Digiesse PraiaTortora-Sambiase la sfida per il titolo

L’ultimo atto giovedì 2 maggio al “Centro Tecnico Federale” di Catanzaro

finale-campionato-regionale-u19.jpeg

Giovedì 2 maggio, con calcio d’inizio alle ore 15.30 sul sintetico del “Centro Tecnico Federale” di Catanzaro, Digiesse PraiaTortora e Sambiase si contenderanno il titolo di campione regionale nella categoria Under 19. Seconda finale per una compagine di Praia a Mare dopo la sconfitta ai rigori del 2007, mentre il Sambiase disputerà la quarta finale della propria storia, quattro anni dopo il trionfo sul Bocale.

 

Cammino simile per le due “rivali”: nella stagione regolare la Digiesse ha vinto il girone B da imbattuta, mentre il Sambiase ha primeggiato nel girone E. Nella fase regionale, poi, i tirrenici hanno eliminato Sporting Club Corigliano (4-1), Rossanese (1-3, 2-0) e Morrone (5-2 dtr), mentre i giallorossi hanno avuto la meglio su Roccella (5-0), Gioiosa Jonica (1-0, 3-0) e Cittanova (5-1). Una sconfitta a testa, quindi, nel corso della stagione, giovedì l’incontro decisivo che vale il titolo ed il passaggio alla fase nazionale della competizione mai vinta da una compagine calabrese.

 

Ovviamente, come da regolamento, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, verranno effettuati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno e, in caso di ulteriore parità, la vincente verrà decretata attraverso l’effettuazione dei calci di rigore. Arbitro dell’incontro il sig. Francesco Renda della sezione di Catanzaro, coadiuvato dagli assistenti, signor Alessio Codispoti della sezione di Catanzaro e signor Mirko Cardia della sezione di Locri.

finale-campionato-regionale-u19-locandina.jpeg