esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Playoff Promozione, Capo Vaticano e Virtus Rosarno a caccia della gloria

2024-05-11 15:50

Marco D'Agostino

CALCIO, Promozione, calcio, promozione, virtus rosarno, Capo Vaticano, Rolando Megna, Diego Surace,

Playoff Promozione, Capo Vaticano e Virtus Rosarno a caccia della gloria

Domani al “San Giovanni Bosco” di Ricadi scontro tra due grandi protagoniste della regular season

virtus-rosarno---capo-vaticano-011023_111.jpeg

Mancano meno di ventiquattr’ore al fischio d’inizio della finale play-off in programma al “San Giovanni Bosco” di Ricadi tra il Capo Vaticano e la Virtus Rosarno

 

Si affronteranno due squadre che sono state tra le grandi protagoniste della regular season del campionato di Promozione (girone B) seppur con un cammino differente. Il Capo Vaticano, allenato da mister Diego Surace e trascinato anche dalle 22 marcature del bomber omonimo Diego Surace (cl.95), ha occupato sin dalle prime giornate le posizioni di vertice ricoprendo per buona parte della stagione il primo posto in classifica, terminando la stagione con 62 punti a meno sette dalla capolista Ardore. La Virtus Rosarno, invece, ha vissuto una difficile prima parte di stagione sotto la guida tecnica di Biagio De Domenico. Poi, da dicembre è subentrato Rolando Megna e da qui in avanti la squadra pianigiana ha inanellato una serie di risultati positivi, che le hanno consentito di chiudere il campionato al quarto posto a 49 punti, grazie anche ad un fantastico girone di ritorno concluso al secondo posto, superando in extremis all’ultima giornata l’Atletico Maida. 

 

In attesa di comunicazioni ufficiali da parte della Lega, non si sa quale sarà il vero valore di questa sfida. Se varrà per un posto in Eccellenza oppure no, comunque la partita sarà un vero e proprio scontro al vertice, di quelli da non perdere assolutamente. L’appuntamento domani alle 15:30.