esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (1)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (1)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Palmese, quel che verrà sa di rivoluzione

2024-07-05 10:28

Francesco Lacquaniti

CALCIO, Eccellenza, calcio, eccellenza, palmese, sergi, Ascone, Ventra, Zito,

Palmese, quel che verrà sa di rivoluzione

Si sta lavorando per costruire una squadra di alta classifica

francesco-sergi-e-francesco-ascone-palmese.jpeg

Iniziato ieri (giovedì 4 luglio) il nuovo corso della Palmese 2024-25. Presso la stampa del campo sportivo Giuseppe Lopresti (presenti patron Francesco Sergi e il direttore sportivo Francesco Ascone), a prendere la parola per primo è stato Sergi che dopo un veloce accenno al bel finale dello scorso campionato (al punto da riaccendere l’entusiasmo tra la tifoseria) ha citato l’ex Segato Francesco Ventra quale nuovo responsabile del settore giovanile confermando l’imminente arrivo di Domenico Zito che della vecchia guardia vedrà ai suoi ordini Militano, Lavecchia e Guerrisi, possibili anche Tapia e Basile

 

Arrivato il turno di Ascone il direttore sportivo ex Saint Michel si è subito calato nella nuova realtà ponendo l’accento sull’importanza che riveste la compagine neroverde e sull’altrettanto importanza che avranno i tifosi che dovranno essere il collante per poter fare bene. Molto poco (per ovvie ragioni) si è sbilanciato su chi siano i nuovi arrivi anche se, facendo intendere che si sta lavorando per costruire una squadra di alta classifica, sono già tanti (non disdegnando qualche arrivo anche di categoria superiore) coloro i quali sono praticamente a un passo dalla firma. Per quanto riguarda la data dell’inizio della preparazione estiva (possibile che una fase della stessa venga svolta sulle alture della Sila) è fissata per il 5 agosto.