esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (1)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (1)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Api: la mia Bovese avrà un mix di esperienza e gioventù

2024-07-07 19:29

Redazione

CALCIO, Prima Categoria Girone D, prima categoria, Api, bovese,

Api: la mia Bovese avrà un mix di esperienza e gioventù

“Siamo vigili sul mercato per portare a Bova giocatori di valore"

api-bovese_02.jpeg

Il ritorno di Ciccio Api con la Bovese avrà come prerogativa quella di costruire per la prossima stagione una squadra capace di divertire, con un occhio attento comunque alla classifica.


Abbiamo voluto sentire il tecnico Api, il quale davanti a questa nuova sfida dichiara: “Sono contento della chiamata della Bovese presieduta da Peppe Neri e lo ringrazio insieme a tutta la società per l’opportunità che mi è stata concessa. Ripartiremo da quei giocatori che nella scorsa stagione hanno dimostrato, oltre le loro qualità fisiche ed umane, anche attaccamento alla maglia." 

"Sono felice - prosegue Api - della riconferma di Norberto Petronio, Angelo Marengo, Matteo Profazio, Aldo Malara ed alcuni giovani interessanti, ai quali si sono già aggiunti il portiere Francesco Larizza, negli ultimi due anni in Promozione con il Melito e il difensore Leika ex Palizzi. Tutti questi giocatori hanno ricevuto proposte anche da squadre di categoria superiore, preferendo però sposare il progetto della Bovese”. 

 

Infine, sui prossimi inserimenti nella rosa della Bovese, il tecnico Api puntualizza: “Siamo vigili sul mercato per portare a Bova giocatori di valore, perché per un progetto importante c’è la necessità di avere giocatori forti e motivati e per questo obiettivo stiamo lavorando incessantemente insieme alla società”.