esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (13)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (13)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Il punto sul Torneo di Eccellenza

2023-05-02 11:35

Redazione

CALCIO, Eccellenza,

Il punto sul Torneo di Eccellenza

La quart’ultima giornata ha praticamente consegnato il campionato nelle mani della Gioiese che domenica festeggerà matematicamente il ritorno in serie

La quart’ultima giornata ha praticamente consegnato il campionato nelle mani della Gioiese che domenica festeggerà matematicamente il ritorno in serie D, dopo 8 anni. Scalea e Promosport sono certi di fare i playoff mentre il Bocale è ufficialmente fuori dalla salvezza diretta e potrà sperare nella permanenza solo attraverso i playout.

E’ stata una domenica ricca di emozioni, che ha visto la capolista viola vincere sul campo del GallicoCatona, grazie ad un gol per tempo di Lazzarini su rigore e Spanò. I tifosi gioiesi al seguito hanno sperato di poter festeggiare in anticipo la promozione, date le notizie favorevoli che giungevano da Lamezia, dove la Promosport prima è andata in svantaggio e fino a mezz’ora dal termine era in parità. Il gol del 2-1 della Promosport ha poi rinviato la festa a domenica prossima.

Sul finire il GallicoCatona, in inferiorità numerica dal 20’, ha accorciato le distanze, ma non è riuscito a pervenire al pareggio. Per la Gioiese decima vittoria esterna stagionale e promozione che domenica arriverebbe con qualsiasi risultato, a patto che la Promosport non vinca a Scalea.

Per quanto concerne PromosportBrancaleone, va detto che gli ospiti, dopo il gol di Galletta, hanno avuto l’opportunità di raddoppiare, ma Dantroccoli dal dischetto si è fatto parare la conclusione, consentendo ai padroni di casa un successo molto importante in ottica secondo posto.

Sonoro 4-0 dello Scalea sul neutro di Rosarno, ai danni del Soriano, adesso a rischio playout. Da registrare la tripletta dello scatenato Simone Caruso, salito a quota 12 della classifica cannonieri, ad un rete di distanza dal reggino Fioretti della Reggiomed a quota 13, a segno anche domenica sul campo del Rende, dove l’undici di Sorgonà ha visto sfumare un importante successo ad 1’ dal termine.

Importante affermazione dello StiloMonasterace, che nella ripresa piazza un sonoro uno-due ai danni dell’Isola Capo Rizzuto, che solo al 94’ accorcia le distanze su calcio di rigore. Con questi 3 punti l’undici di Caridi è virtualmente salvo.

Scontata vittoria anche del Gioiosa, che con un punteggio tennistico (6-0) archivia la pratica Acri, mentre nell’anticipo di sabato il Bocale ha perso l’ultimo autobus per la salvezza diretta ed anche la testa. In svantaggio dopo appena 4’, i reggini si sono fatti prendere dal nervosismo ed hanno chiuso la gara in 7 per l’espulsione dei vari Sapone, Gille, Manganaro e Buda. Situazione sempre più drammatica, considerato che domenica bisognerà rendere visita alla quasi promossa Gioiese, e si rischia la retrocessione diretta.

Infine, importante successo casalingo del Sersale per 2-1 sulla Morrone.

Domenica terz’ultimo turno di campionato. Il big-match si giocherà al “Longobucco” di Scalea dove i locali ospiteranno la Promosport, in un match forse decisivo per la lotta al secondo posto. I locali di Gregorace dovranno necessariamente vincere per il sorpasso, mentre ai lametini basterebbe un pari per mantenere la piazza d’onore, importante in ottica playoff.

Come detto, al Polivalente di Gioia Tauro, davanti ad un prevedibile numerosissimo pubblico sarà la giornata dell’apoteosi viola, in un match che vedrà nettamente favorita la capolista contro il Bocale.

Una bella sfida si giocherà a Brancaleone dove i ragazzi di Criaco vorranno vincere per rafforzare l’attuale quarto posto mentre al Sersale servono punti in ottica salvezza. Stesso discorso per quanto riguarda il confronto di Valanidi dove si giocherà Reggiomed-Gioiosa.

A Gallico i locali avranno l’ultima possibilità per cercare di avvicinarsi al quart’ultimo posto e disputare i playout in casa, per cui dovranno vincere senza mezzi termini contro un Soriano in calo (1 punto nelle ultime 4 partite), e che aveva registrato oggi le dimissioni di mister Scorrano, respinte dalla società.

Scontro tra due compagini tranquille a Cosenza, dove la Morrone ospiterà lo StiloMonasterace e senza storia sarà Acri-Paolana, con gli ospiti che incamereranno 3 punti facili, molto utili nella lotta salvezza. Chiude il quadro Isola Capo Rizzuto-Rende, con i locali che faranno l’ultimo tentativo di avvicinamento ai playoff e vorranno fare, quindi, bottino pieno.

Infine, ricordiamo che domani si disputerà il recupero Gioiosa-Paolana, che riprenderà con la disputa del secondo tempo. Si partirà dal punteggio di 1-1 e saranno punti molto pesanti per uscire dalla zona calda della classifica.