esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (8)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (8)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Il punto sul Torneo di Eccellenza

2023-05-04 17:00

Redazione

CALCIO, Eccellenza,

Il punto sul Torneo di Eccellenza

Nell’ultimo turno del torneo di Eccellenza si sono registrate le classiche valanghe di gol di fine stagione, ad eccezione della gara Soriano-Promospor

Nell’ultimo turno del torneo di Eccellenza si sono registrate le classiche valanghe di gol di fine stagione, ad eccezione della gara Soriano-Promosport finita in parità (1-1).

La vera sorpresa è stato il ko casalingo dello Scalea, battuto tra le mura amiche da un tranquillo StiloMonasterace, che si è imposto per 3-1, favorendo il Brancaleone che, grazie al successo casalingo sul Rende, ha agganciato al terzo posto i cosentini e, in virtù del vantaggio negli scontri diretti, giocherà tra le mura amiche la semifinale playoff.

La gara di Scalea si è risolta nel finale. Dopo il vantaggio ospite arrivava il pari dello Scalea in chiusura di primo tempo ma nei minuti finali di gara un micidiale uno-due jonico consentiva all’undici di Caridi di chiudere il torneo con un brillante piazzamento al settimo posto a quota 41, appaiato alla Paolana.

Scoppiettante anche il match del “Borrello” dove il Brancaleone, due volte sotto nel primo tempo, è riuscito ad andare all’intervallo sul 2-2. Nel finale il gol decisivo del “sempreverde” Gianni Galletta, che consentiva al Brancaleone di centrare questo storico terzo posto finale, con buone possibilità di accedere alla finale playoff, traguardo mai raggiunto dai rossoblù.

L’unico pareggio di giornata si è registrato a Vibo Marina dove Soriano e Promosport hanno fatto 1-1. La Promosport in vantaggio nel primo tempo con Angotti, ha poi fallito il rigore del possibile raddoppio, vedendosi raggiunta in avvio di ripresa. Il Soriano con questo punto ha centrato la salvezza mentre la Promosport, vista la sconfitta casalinga della Reggiomed, si è qualificata direttamente per la finale promozione, nella quale ospiterà la vincente di Brancaleone-Scalea.

Chi invece non è riuscito ad evitare i playout è stato il Gioiosa che, pur vincendo nettamente sul campo della Morrone per 4-2, dovrà giocare lo spareggio-salvezza a causa dello svantaggio negli scontri diretti col Soriano. 

Per la prima volta, dopo diversi anni, la Reggiomed non giocherà i playoff, pur essendosi piazzata al quinto posto, per l’eccessivo distacco dalla Promosport. La compagine reggina, sconfitta tra le mura amiche dal Bocale per 4-3 ha chiuso nel peggiore dei modi la stagione, ed il Bocale con questo successo ha guadagnato il diritto a giocare i play-out sul campo del Sersale. Si è concluso col successo per 3-2 del GallicoCatona la sfida-salvezza contro i catanzaresi del Sersale. I reggini dovevano vincere a tutti i costi per evitare la retrocessione diretta e sono riusciti a spuntarla grazie a un gol di G. Gatto a 2’ dal termine. Con questa vittoria hanno evitato la retrocessione diretta e domenica si giocheranno la permanenza nei playout sul campo del Gioiosa.

Infine, nelle gare senza alcuna importanza, vittoria per 8-3 della Paolana sull’Isola Capo Rizzuto, che ha poi consegnato il titolo al Comune, mentre la Gioiese è passata sul campo del fanalino di coda Acri per 4-0, raggiungendo quota 71 in classifica (stessi punti fatti lo scorso anno in Promozione) e chiudendo con un +13 sulla Promosport.

Da notare che il podio del torneo di Eccellenza è stato occupato dalle tre matricole Gioiese, Promosport e Brancaleone.

Conclusa la fase regolare, domenica scatta la post-season. Al “Borrello” semfinale playoff Brancaleone-Scalea, mentre sempre domenica si giocheranno i playout che determineranno le altre due squadre che retrocederanno in Promozione, insieme all’Acri. In programma Sersale – GallicoCatona e, sul neutro di Roccella, Gioiosa-Bocale. Ricordiamo che, in caso di parità, si disputeranno i tempi supplementari, al termine dei quali, persistendo la parità, verrà premiata la squadra col miglior piazzamento in classifica.

Sempre domenica, infine, si giocherà al Polivalente di Gioia Tauro la Supercoppa di Calabria. Con inizio alle ore 15,30 si incontreranno Vigor Lamezia e PraiaTortora, squadre che hanno vinto i gironi di Promozione, a seguire scenderà in campo la Gioiese, che affronterà prima la perdente della prima sfida e poi la vincente. Obiettivo della Gioiese il “triplete” che sarebbe uno storico traguardo, al termine di una stagione davvero eccellente.