esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (8)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (8)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Alan Basket Gioia Tauro fa incetta di titoli

2023-06-13 09:39

Maurizio Accordino

Altri Sport, Alan Basket Gioia Tauro, basket, Micromega Cosenza, Bagnara, Under 17, Under 14,

Alan Basket Gioia Tauro fa incetta di titoli

I cestisti gioiesi campioni di Calabria Under 17 ed Under14

La formazione dell’Alan Basket Gioia Tauro si è laureata campione regionale nelle categorie Under 17 ed Under 14. Un doppio straordinario e meritato successo delle formazioni giovanili della società cestistica di Gioia Tauro, che da anni fa un grandissimo e paziente lavoro in tutte le categorie giovanili, grazie alla passione e competenza dei fratelli Aldo e Antonio Travia, i veri artefici di questo miracolo cestistico.

Già lo scorso anno l’Alan Basket era arrivata in finale regionale in due categorie, affermandosi nella categoria Under 17. Quest’anno, con un anno di lavoro in più e con la costante crescita dei giovani atleti biancoviola, sono giunti i primi brillanti successi che consacrano questa realtà come la miglior “cantera” della Calabria.

E’ toccato prima alla formazione Under 17 festeggiare il titolo regionale, al PalaLumaka di Reggio Calabria, dove l’Alan Basket ha superato per 53-50 i pari età della Micromega Cosenza, allenata dall’ex giocatore della Gioiese Manu Gallo. E’ stata una finale combattutissima e risoltasi soltanto nei secondi finali.

Parità (23-23) all’intervallo, la gara è andata via sui binari del totale equilibrio e i gioiesi di coach Polimeni sono stati bravi a gestire il vantaggio di 3 punti fino alla fine, visto che i cosentini hanno provato più volte a centrare la parità con tiri dai 6,75 che non sono andati a bersaglio. Per l’Alan si sono distinti gli ottimi Monea (classe 2007) e Germanò, già protagonisti con la Gioiese in serie D, ma hanno fatto la loro parte anche Iacopino, Rossetti, Orsino, Gioffrè, Martorano, Lollio, Giovinazzo, Costa, Tomaselli e Pelaia.

Nella finale Under 14, disputata a Vibo Valentia, l’Alan Basket ha avuto la meglio sul Bagnara per 59-58, al termine di una gara davvero incredibile, culminata con un sorpasso al fotofinish, dopo aver inseguito per tutti i 40’. Alla fine è stata premiata la caparbietà dei babies biancoviola che ci hanno creduto fino alla fine, recuperando un passivo che era diventato anche pesante. Sotto di 13 lunghezze all’intervallo (37-24 per Bagnara), i gioiesi hanno chiuso il terzo quarto a -14 (51-37). Nell’ultimo quarto però accadeva l’incredibile. I giovanissimi di coach Polimeni e dei fratelli Travia piazzavano un break quasi insperato che regalava loro il titolo di campioni regionali. Sospinti da un grandioso Luca Bova, autore di ben 30 punti, i gioiesi lottavano su ogni pallone, recuperando tanti rimbalzi in difesa con Gentile ed Olesiuk, e pian piano ricucivano lo strappo grazie ai preziosi canestri di Pedà, Albanese e Ciurleo. La gara si decideva, però, a 4” dal termine quando, sul 58-56, Gioele Giofrè metteva a segno una preziosissima tripla che decideva la contesa. Nonostante il timeout di coach Russo, infatti, Bagnara non riusciva ad operare il controsorpasso, scatenando la festa dei gioiesi e dei tanti genitori al seguito. Ricordiamo il roster della formazione Under 13, composto da Bova, Pedà, Ciurleo, Giofrè, Albanese, Saltalamacchia, Gentile, Germanò, Corvo, Olesiuk, Cannata e Mercuri.

E i successi per l’Alan Basket potrebbero non finire qui, visto che nei prossimi giorni la compagine gioiese parteciperà alle final four anche nella categoria Under 13 nella quale ha già guadagnato l’accesso alle semifinali insieme alla Cab Cosenza. Si attende solo di conoscere il nome delle avversarie da affrontare.

Da segnalare che anche la prima squadra, la Cestistica Gioiese. partecipante al campionato regionale di serie D, quest’anno ha fatto una buonissima stagione, fermandosi soltanto in finale (lo scorso anno era approdata alla semifinale playoff), e battuta dall’esperta formazione reggina degli Stingers, approdata in serie C. Ma continuando di questo passo, crediamo che il lavoro dei fratelli Travia a breve potrà regalare ulteriori soddisfazioni anche con la prima squadra, magari approdando in serie C con i propri giovani.   

alan-basket-gioia-tauro-under-14.jpeg