esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (8)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (8)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Reggina in vendita: si dimette il presidente

2023-06-21 15:30

Paolo Messina

CALCIO, Serie B,

Reggina in vendita: si dimette il presidente

Perfezionata all’ultimo momento buono l’iscrizione al campionato di Serie B, gli amaranto sono pronti ad accogliere un nuovo proprietario

Giornate di grande fermento per la Reggina, che anche quest’estate è destinata a vivere una rivoluzione come accadde per il passaggio da Gallo a Saladini proprio un anno fa. Perfezionata all’ultimo momento buono l’iscrizione al campionato di Serie B, gli amaranto sono pronti ad accogliere un nuovo proprietario ancora da scoprire ma già impegnato in una fitta trattativa per acquistare il club. Proprio in tale ottica sono arrivate le dimissioni del presidente Marcello Cardona. Con lui, lascia il posto anche l’intero Consiglio di Amministrazione, rendendo di fatto una pura formalità la cessione della società ad un nuovo acquirente, che avverrà da qui alle prossime settimane.

 

La rilevante novità è stata annunciata direttamente dal proprietario della Reggina. Così Felice Saladini in una nota rilasciata al sito ufficiale degli amaranto: “Si conclude la fase di emergenza per il Club iniziata con l’acquisizione lo scorso anno, il consolidamento sportivo e il ripianamento del debito. Oggi la Reggina è un Club fatto di donne e uomini di grande valore, sostenuto dai suoi straordinari tifosi, che ha rispettato in modo rigoroso il percorso indicato dal piano triennale che avevo annunciato un anno fa. In questo percorso è previsto che, conclusa questa prima fase, il Club debba darsi una nuova struttura per conquistare gli ambiziosi traguardi. Sono orgoglioso di avere partecipato alla salvezza della squadra, posto in sicurezza il Club e di aver dato il via al suo ambizioso progetto, l’ho fatto con il cuore e l’impegno di chi ama la sua terra. Per questo motivo mi sono reso disponibile ad avviare colloqui con chi manifesta interesse verso la Società, con lo scopo di proseguire il percorso di successo che abbiamo iniziato e far crescere ulteriormente i nostri territori e la nostra amata Reggina. In questo contesto il Presidente e il Cda della Reggina 1914 hanno presentato le dimissioni al fine di lasciare nella libertà di chi parteciperà al progetto la possibilità di definire gli organismi di amministrazione e di gestione. Tutto il Consiglio ha gestito questa fase con rigore e grande senso di responsabilità, sapendo superare anche i momenti più complicati di questo anno. Un ringraziamento particolare al Presidente Marcello Cardona che con la sua guida ha portato il Club fino ai risultati di oggi. Nel solco della trasparenza che sempre ha caratterizzato il nuovo corso della Reggina, sarà mia cura dare tempestiva informazione dell’evolversi dei colloqui per la vendita del Club".   

 

Tale parole hanno preceduto la lettera dello stesso Cardona, rivolta al mondo amaranto e apparsa sempre nel sito ufficiale della Reggina. Di seguito lo scritto integrale: “Ieri sera ho incontrato a Milano la proprietà della Società e mi ha riferito di aver adempiuto alle operazioni di iscrizione alla stagione sportiva 2023/2024, concludendo un importante periodo per la Reggina 1914, cominciato lo scorso giugno. Nell’anno sportivo sono stati affrontati numerosi impegni, tra i quali la riorganizzazione societaria, il gravoso debito, risolto dopo un percorso trasparente e legale, con il concordato giudiziale ed allestita una ottima squadra che grazie al tecnico, al suo staff, direttore sportivo e atleti ha raggiunto brillanti risultati. Tutto questo con l’inesauribile contributo dei tifosi, delle Istituzioni e di tutta la nostra meravigliosa città. Nel contempo la proprietà mi ha informato dell’intenzione di cedere il club e pertanto ho ritenuto, fisiologicamente, concluso il mio impegno e rassegnato, al consiglio di amministrazione, le dimissioni dal prestigioso incarico. Ringrazio tutti, indistintamente, per la collaborazione stima e fiducia, che mi ha consentito di spendermi con determinazione per la Società, guardando sempre, come guida, ai grandi valori culturali del nostro territorio che ha consentito a tantissimi reggini di essere leader morali e professionali in tutto il Paese.

Prossimamente incontrerò la stampa per un amicale saluto di ringraziamento. Con deferenza e viva cordialità reggina,

Marcello Cardona.”