esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (8)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (8)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

La Virtus Rosarno pronta all'esordio con la prima di Coppa

2023-08-30 11:28

Marco D'Agostino

CALCIO, Promozione, promozione, Melicucco, virtus rosarno, coppa, Biagio De Domenico, Coppa Italia Dilettanti,

La Virtus Rosarno pronta all'esordio con la prima di Coppa

"La partita di domenica sarà un test per valutare quanto abbiamo assimilato i nostri principi di gioco"

de-domenico.jpeg

Domenica 3 settembre allo stadio “Giovanni Paolo II” di Rosarno sarà in programma la prima partita della stagione per la Virtus. Gli amaranto, inseriti nel dodicesimo girone della Coppa Italia Dilettanti, affronteranno infatti il Melicucco, che viene da una sconfitta in casa per 4 -1 contro il Cittanova, militante in Eccellenza.

 

La Virtus Rosarno, come d’altronde anche il Melicucco, disputerà in questa stagione il campionato di Promozione-Girone B e, nel corso di quest’ultima sessione di calciomercato, ha rivoluzionato totalmente la propria squadra mettendo a segno acquisti di grande livello, con l’auspicio di lottare per le prime posizioni della classifica. Biagio De Domenico, allenatore dei pianigiani, è stato uno dei pochi ad essere confermato rispetto allo scorso anno e, in vista della partita di domenica, si esprime così:

La partita di domenica sarà un modo per far sentire ai giocatori, quasi tutti nuovi, l’atmosfera che si respira a giocare in casa nostra. Sarà un test per valutare quanto abbiamo assimilato i nostri principi di gioco. Ad oggi mi ritengo soddisfatto di quello che abbiamo fatto in allenamento, avere giocatori che si allenano ad altissima intensità è per me una prerogativa fondamentale. I ragazzi sono stati bravi a capirlo fin da subito e questo mi fa essere fiducioso per il prosieguo di una stagione che ci aspettiamo sia in linea con la storia di questa squadra e di questa città”.