esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (8)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (8)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Il Gallico Catona fa sua la gara con la Deliese

2024-03-09 22:04

Redazione

CALCIO, Promozione, calcio, deliese, Gallico catona, gambi, Denaro, Aquilino, Giorgiò, Biagio Italiano,

Il Gallico Catona fa sua la gara con la Deliese

La società aspromontana fa i complimenti agli avversari ma è in netto contrasto con la direzione di gara

gallico-catona-vs-deliese.jpeg

Vittoria del Gallico Catona guidato dal tecnico Peppe Aquilino che, andato in svantaggio per la rete di Denaro nella gara interna con la Deliese, riesce a pareggiare e a sorpassare gli aspromontani grazie alla tripletta di uno scatenato Giorgiò.

Attraverso i canali ufficiali della società, presieduta da Biagio Italiano, la Deliese esprime il proprio disappunto sulla direzione di gara. A questo proposito pubblichiamo quanto apparso sulla pagina facebook:

 

Continua il periodo nerissimo in tema di risultati per la Deliese di mister Gambi, arrivata alla quinta sconfitta consecutiva. Ma quello che lascia tanta amarezza, è l’ennesima vergogna della terna arbitrale, (c’era il commissario degli arbitri, che a fine partita abbiamo civilmente invitato a scrivere sul suo taccuino le follie di questo signore di Cosenza e dei suoi “compari”) che hanno preso in giro e mancato di rispetto con la loro condotta, una società e un’intera cittadina. Siamo in perfetta sintonia in tutto e per tutto con quello che ha detto il direttore sportivo della Stilomonasterace che, esasperati per l’ennesima ingiustizia, hanno detto basta, hanno voluto dare un segnale forte e duro, facendosi loro stessi da parte, per provare a far capire a chi si trova nella “stanza dei bottoni”, in quale stato versa la categoria arbitrale in Calabria!!!  È questo che si vuole? Portare all’ esasperazione a tal punto da mollare tutto? 

 

Per quanto riguarda la partita odierna, è stata una bella sfida a viso aperto fra due ottime squadre, dove la Deliese  come minimo avrebbe meritato il pareggio. Il Gallico Catona da parte sua, è riuscito concretizzare le occasioni avute, quindi complimenti a loro.

deliese-pubblicità-2023_24.jpeg