esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (1)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (1)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Saint Michel-Virtus Rosarno infiammano la sfida

2024-05-04 10:53

Rocco Trimboli

CALCIO, Promozione, saint michel, calcio, virtus rosarno, Semifinale playoff,

Saint Michel-Virtus Rosarno infiammano la sfida

Semifinale Playoff Promozione B

saint-michel-vs-virtus-rosarno.jpeg

La sfida play-off valida per l'accesso alla finalissima di Capo Vaticano  sarà il focus del campionato di Promozione (girone B) conclusosi già settimana scorsa con l'assegnazione del titolo a favore dell'Ardore, l'accesso in finale del Capo Vaticano e le retrocessioni dirette di Sporting Catanzaro lido, Roccella e Bivongi Pazzano.
Resta dunque in bilico il secondo posto che decreterá l'accesso in finale, a giocarselo saranno due pianigiane, Saint Michel e Virtus Rosarno che si affronteranno Domenica al Lopresti di Palmi per un nuovo derby della Piana tutto da seguire.


La Saint Michel che farà da padrona di casa ha dovuto rinunciare alle mura amiche del comunale di Rizziconi non idoneo al tipo di evento, come dimostratosi domenica scorsa durante la disputa della vittoriosa finale della Rizziconese che si è aggiudicata la promozione in Prima categoria, pertanto si è optato per il vicino impianto palmese ben conosciuto dai bianco oro, che hanno disputato nel recente passato 2 intere stagioni tra Seconda e Prima categoria, ritenendolo dunque parte della propria storia.


La sfida che avrà inizio alle 15.30 vedrà due squadre che si daranno battaglia dopo gli scontri nel girone di andata e ritorno che hanno visto il risultato di (1-1) a Rizziconi e (0-2) a Rosarno, punteggio che offre la possibilità di doppio risultato in favore dei gioiesi i quali però devono stare attenti ad un avversario che ha tanta voglia di riscatto dopo un intenso girone di ritorno che l'ha visto conquistare il 4° posto proprio all'ultima giornata grazie al sorpasso sul Gallico Catona.
Due squadre a confronto con un unico obiettivo interpretato in modo diverso, la Virtus Rosarno cercherà di conquistare la vittoria per portare alti i colori di una citta che è tra le piazze storiche del calcio calabrese sostenuta da un folto numero di supporter, dall'altro lato, la Saint Michel del presidente Don Gaudioso vuole continuare a portare avanti il proprio progetto sociale iniziato 9 stagioni fa, partendo dalla Terza categoria, ed in breve tempo ha incuriosito e poi affascinato il panorama calcistico con il proprio modo di fare calcio che l'hanno resa vincente grazie anche al coinvolgimento di personalità calcistiche quali il vice presidente De Masi, fondamentale risorsa umana ed economica e dell'ex allenatore Mammoliti, che al fianco di Don Gaudioso hanno dato vita ad una ricca scia di successi che l'hanno scorso hanno portato al triplete in Prima categoria e quest'anno si è resa indiscussa protagonista del torneo di Promozione.


Due squadre quindi che meritano indiscutibilmente il piazzamento ottenuto ed il passaggio in finale e, aldilà del risultato sul campo, potranno uscirne a testa alta e con la consapevolezza di aver ottenuto un considerevole traguardo.
Appuntamento a domenica pomeriggio per scoprire chi staccherà il biglietto verso Capo Vaticano per tenere ancora accese le ambizioni verso il salto di categoria nel campionato di Eccellenza.